Lucio Pengue

05/02/2007 VAFF*****O…
 
Scrivo a fatica, per tanti motivi. Scrivo per la prima volta dalla delusione di mercoledì sera. Una delusione atroce, cocente, che fa male. Si parlava di Pastetime, si diceva che la Benetton ce l’avrebbe regalata… Si diceva a loro le Final Eight ed a noi le Top 16…

Si diceva, mannaggia… noi ne eravamo convinti… Tutti ne erano convinti… Sfido chiunque a dichiarare il contrario… Sugli spalti, in tribuna stampa assistevamo ad un match che sembrava finto, anzi che credevamo fosse finto… A 2 minuti dalla fine, quando quei maledetti biancoverdi rimontavano e noi non segnavamo più ognuno in mente sua pensava: vabbè tanto alla fine vinceremo noi…


VAFFANCULO! Lo so che non si possono scrivere parolacce, ma io lo faccio, in fondo sono anche malaticcio, quindi me la si perdonerà questa caduta di stile… Mando a quel paese tutti e nessuno. Mando a quel paese chi ci ha fatto credere che era tutto aggiustato, che in fondo ci avrebbero regalato qualcosa, che qualcosa ci era dovuto…


Chi ci ha fatto illudere e poi deprimere all’improvviso merita il mio disappunto. Non ci hanno fatto godere appieno la partita più importante dell’anno. La gara decisiva, quella che ci doveva far palpitare, quella che ci doveva lasciare senza fiato, è stata invece una fetecchia. Ci hanno tolto il pathos ‘sti bastardi. Quando Zizis ha segnato il +1 non ho inveito, non mi sono preoccupato, niente di niente…E questo non è giusto….
Per questo scrivo VAFFANCULO!!! Quando mi capiterà nuovamente che la mia squadra possa giocare una partita per entrare nelle Top 16? Mi auguro l’anno prossimo… Ma quello che rimane è l’amarezza per non aver vissuto il momento…

In ogni caso credo che la sconfitta casalinga contro la Benetton di mercoledì sera ci insegni tante cose. Questa squadra uscirà da questa situazione più forte che prima. La Benetton di Blatt rimpiangerà il giorno in cui ci ha battuto. Ormai la Eldo non avrà ulteriori distrazioni. Bucchi avrà a disposizione un ottimo gruppo che potrà allenare in tutta tranquillità durante tutta la settimana. Non ci saranno più lunghi spostamenti, giorni passati in aeroporto in attesa di coincidenze. Napoli potrà allenarsi al PalaBarbuto con calma e concentrazione… Insomma grazie Benetton, grazie per non averci regalato niente, non ne avevamo bisogno, abbiamo perso ma ci hai reso più forti, grazie ed arrivederci…speriamo a presto… a molto presto….



 

07/02/2007 Turbini e tempeste io cavalcherò, volerò tra i fulmini per averti…
05/02/2007 VAFF*****O…
01/02/2007 CHIUSO PER EUROLUTTO
29/01/2007 Devotion (2)...
27/01/2007 Devotion...
26/01/2007 Message in a bottle...
25/01/2007 Devotion…(che poi da qualche mese è diventata la mia suoneria del cellulare)
23/01/2007 Nuvole e lenzuola...
18/01/2007 We Will ROCK you…
09/01/2007 La valigia sul letto è quella di un lungo viaggio...

 
 
 
 
 

© 2006 Flea Corporation