Indice del forum Basketime.it
Il Forum dei tifosi del Basket Napoli
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Mala tempora currunt............
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
       Indice del forum -> FRIZZI E LAZZI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
michel



Registrato: 03/10/06 23:14
Messaggi: 3637

Inviato: Lun Ago 25, 2008 16:43    Oggetto:

LeeJohnson ha scritto:
"posto abbandonato da Dio e dagli uomini"

Questa è oltre tutto una penosa ammissione che lo Stato non ha il controllo del suo territorio. E' ammissibile che in Italia esista un posto abbandonato da dio e dagli uomini e che il sindaco della capitale lo dichiari così candidamente?
Valgono anche qua tutte le considerazioni fatte qualche post fa.
Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo. E' evidente che qualcosa non quadra.


Fermo restando che in linea di massima sono d'accordo sul fatto che Alemanno poteva risparmiarsi queste considerazioni, vorrei farti notare che In Italia ce ne sono tantissimi di posti così, dalle mie parti, nelle campagne di Giugliano tantissimi, e lo erano anche l'anno scorso, 2 anni fa, 3 anni fa, e così via. Mi meraviglio che ti meravigli di tutto questo.
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Lun Ago 25, 2008 16:45    Oggetto:

yuri ha scritto:
barz8 ha scritto:
yuri ha scritto:
Ma scustae, ora 3 coglioni di vigili urbani di un paesino rappresentano tutti gli italiani?

E comunque, se non lo sapete, vi comunico che a Napoli più volte è capitato che i vigili urbani abbiano provato a sequestrare merce agli extracomunitari, e che siano stati aggrediti dai passanti, immediatamente schieratisi a difesa dei venditori abusivi.

Che i modi delle forze dell'ordine debbano sempre essere orientati a legalità e civiltà è indubbio ed è anche superfluo evidenziarlo, ma personalmente auspico che le nostre città non siano destinate a ridursi a delle casbah



Se lo avessero detto gli americani, 70 anni fa, "auspichiamo che le nostre città non diventino delle Forcella???"


Avrebbero avuto ragione. Oppure Forcella rappresenta un modello antropologico da esportare nel mondo?


Certamente non lo è. Però il Paese che ospita l'immigrazione (stavolta fortunatamente tocca a noi questo ruolo) deve anche essere disposto a pagare qualche prezzo per l'integrazione dei nuovi arrivati. O pensiamo che siano solo carne da lavoro? E' anche evidente che, come fu quando gli emigranti eravamo noi, quelli che lasciano il proprio paese per nuove avventure non potranno rappresentare l'elite delle proprie popolazioni. Insomma, calma e gesso, pazienza, tolleranza e solidarietà.
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Lun Ago 25, 2008 16:49    Oggetto:

michel ha scritto:
LeeJohnson ha scritto:
"posto abbandonato da Dio e dagli uomini"

Questa è oltre tutto una penosa ammissione che lo Stato non ha il controllo del suo territorio. E' ammissibile che in Italia esista un posto abbandonato da dio e dagli uomini e che il sindaco della capitale lo dichiari così candidamente?
Valgono anche qua tutte le considerazioni fatte qualche post fa.
Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo. E' evidente che qualcosa non quadra.


Fermo restando che in linea di massima sono d'accordo sul fatto che Alemanno poteva risparmiarsi queste considerazioni, vorrei farti notare che In Italia ce ne sono tantissimi di posti così, dalle mie parti, nelle campagne di Giugliano tantissimi, e lo erano anche l'anno scorso, 2 anni fa, 3 anni fa, e così via. Mi meraviglio che ti meravigli di tutto questo.


Michel ma lo so anch'io e non me ne meraviglio. Mi meraviglio che un politico se ne esca con certe cacciate. E se lo sappiamo tu ed io perchè indigeni, non è scontato che lo sappiano anche due turisti olandesi, che magari pensavano di essere in giro ancora in Europa.
Un politico dovrebbe rammaricarsi dell'accaduto, cercare i rimedi per il futuro e non certo addossare la colpa alle vittime. Ma scusa, come si fa a dire "ok, qua è così, fessi voi che vi siete accampati"? Ma vergognati, Alemanno, che qua è così, e invece di dire idiozie cerca le soluzioni al problema. Sarebbe il suo mestiere, o no?
Chi si ricorda ancora di "città più sicure"?
Top
Invia messaggio privato
yuri



Registrato: 13/10/06 22:40
Messaggi: 2760

Inviato: Lun Ago 25, 2008 16:53    Oggetto:

LeeJohnson ha scritto:


Certamente non lo è. Però il Paese che ospita l'immigrazione (stavolta fortunatamente tocca a noi questo ruolo) deve anche essere disposto a pagare qualche prezzo per l'integrazione dei nuovi arrivati. O pensiamo che siano solo carne da lavoro? E' anche evidente che, come fu quando gli emigranti eravamo noi, quelli che lasciano il proprio paese per nuove avventure non potranno rappresentare l'elite delle proprie popolazioni. Insomma, calma e gesso, pazienza, tolleranza e solidarietà.


Io non ho assolutamente nulla contro gli immigrati, ma trovo francamente irritante l'equazione solidarietà=accettazione di ogni forma di illegalità.

Non credo che consentire o tollerare comportamenti illeciti possa giovare alla loro integrazione, se non a livello delinquenziale.

E questo, soprattutto in una realtà come la nostra dove diventare manovalanza della criminalità organizzata è cosa di un attimo!
Top
Invia messaggio privato
michel



Registrato: 03/10/06 23:14
Messaggi: 3637

Inviato: Lun Ago 25, 2008 16:54    Oggetto:

LeeJohnson ha scritto:
michel ha scritto:
LeeJohnson ha scritto:
"posto abbandonato da Dio e dagli uomini"

Questa è oltre tutto una penosa ammissione che lo Stato non ha il controllo del suo territorio. E' ammissibile che in Italia esista un posto abbandonato da dio e dagli uomini e che il sindaco della capitale lo dichiari così candidamente?
Valgono anche qua tutte le considerazioni fatte qualche post fa.
Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo. E' evidente che qualcosa non quadra.


Fermo restando che in linea di massima sono d'accordo sul fatto che Alemanno poteva risparmiarsi queste considerazioni, vorrei farti notare che In Italia ce ne sono tantissimi di posti così, dalle mie parti, nelle campagne di Giugliano tantissimi, e lo erano anche l'anno scorso, 2 anni fa, 3 anni fa, e così via. Mi meraviglio che ti meravigli di tutto questo.


Michel ma lo so anch'io e non me ne meraviglio. Mi meraviglio che un politico se ne esca con certe cacciate. E se lo sappiamo tu ed io perchè indigeni, non è scontato che lo sappiano anche due turisti olandesi, che magari pensavano di essere in giro ancora in Europa.
Un politico dovrebbe rammaricarsi dell'accaduto, cercare i rimedi per il futuro e non certo addossare la colpa alle vittime. Ma scusa, come si fa a dire "ok, qua è così, fessi voi che vi siete accampati"? Ma vergognati, Alemanno, che qua è così, e invece di dire idiozie cerca le soluzioni al problema. Sarebbe il suo mestiere, o no?Chi si ricorda ancora di "città più sicure"?


Dovrebbe essere il suo mestiere, però poi rischia pure di sentirsi definire razzista, violento e così via, magari per qualche provvedimento un poco piu' drastico. Caro Lee, non credere che sia facile mantenere il controllo del territorio....
Top
Invia messaggio privato
lino



Registrato: 09/10/06 20:38
Messaggi: 702

Inviato: Lun Ago 25, 2008 17:39    Oggetto:

La violenza, secondo l'accusa, e' avvenuta ad Amsterdam nord.
I quattro hanno abusato della giovane, conosciuta in una rinomata discoteca della citta', il "Sinners", per due ore, dalle 5 alle 7 del mattino, nella notte del 13 maggio. Gli agghiaccianti dettagli dello stupro collettivo...

Olanda: gay drogati e poi infettati con Hiv
Tre persone sieropositive adescavano omosessuali su internet, poi li narcotizzavano e iniettavano loro il sangue infetto.

OLANDA: GLI ACQUIRENTI DI MARIJUANA VERRANNO IDENTIFICATI
Un portavoce dei gestori di coffeeshop ha comunicato che i locali autorizzati a vendere marijuana nella città olandese di Maastricht inizieranno, a partire dalla prossima estate, a rilevare le impronte digitali dei clienti.

OLANDA: POLIZIA ARRESTA 4 PERSONE, ORGANIZZAVANO ATTENTATO A SCHIPOL
Arrestate in Olanda quattro persone sospettate di far parte della cellula che sta organizzando un attentato contro l'aereoporto di Amsterdam ''Schippol''. Lo scalo e' attualmente circondato da posti di blocco delle forze dell'ordine che cercano un'auto con targa tedesca. Il ministro della giustizia, Ernst Hirsch Ballin ha riferito al Parlamento che la polizia e' ''intervenuta in modo efficace'', in risposta a informazioni arrivate dal centro anti terrorismo.

BRUXELLES "Se i musulmani vogliono rimanere qui, che strappino metà del Corano e lo buttino via": così il deputato di estrema destra olandese, Geert Wilders (Partito per la libertà, 9 seggi), si è espresso parlando della comunità islamica in un'intervista al quotidiano gratuito locale De Pers. "Se Maometto avesse vissuto qui, oggi - ha continuato il deputato - proporrei di cacciarlo dal paese come un estremista". L'Islam, ha aggiunto Wilders, è "una religione violenta" e la gente deve sapere che "è il pericolo più grande che incombe su di noi".

Basterebbe di per sè un pò di raziocinio, ma due clik tolgono ogni dubbio sul fatto che gli angoli di Paradiso esistono solo nella mente di qualcuno che vive una realtà tutta sua.
Denigrare la propria città, il proprio paese, l'europa, il mondo persino.
Tutto affinchè la propria idea prevalga come verità, lo potrei capire provenisse da un'adoscelente, ma da uomini padri di famiglia mi fa ridere.
Beh, non vorrei essere io a svelarvi che babbo natale non esiste, ma le notizie che ho riportato sono vere, la favola dell'ho girato tutta l'olanda e mi tiravano petali di fiori sorridendomi non esiste.
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Lun Ago 25, 2008 19:52    Oggetto:

Uffa, ma perchè si vuol capire una cosa per un'altra? Non ho mica detto che in Olanda il problema della criminalità è stato felicemente risolto! Nessuna parte del mondo ne è esente. Altrimenti non esisterebbe la polizia olandese. E gli intolleranti ci sono anche là, come ovunque. La differenza è che non governano il paese, sia pure con qualche interruzione, da 15 anni. E dai!
Top
Invia messaggio privato
lino



Registrato: 09/10/06 20:38
Messaggi: 702

Inviato: Lun Ago 25, 2008 19:54    Oggetto:

A me non sembra proprio di aver letto male...

Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.
Top
Invia messaggio privato
Spider77



Registrato: 05/11/06 23:26
Messaggi: 3593

Inviato: Lun Ago 25, 2008 19:55    Oggetto:

soprattutto il sindaco di amsterdam non ha detto "chi glielo ha detto alla ragaza di andare in discoteca", o cose del genere.
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Mar Ago 26, 2008 08:35    Oggetto:

lino ha scritto:
A me non sembra proprio di aver letto male...

Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.


Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese. Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta. Il mio giro in camper non prevedeva frequentazioni particolari, così come i due turisti in bicicletta si serano semplicemente accampati per i fatti loro. Lino, non confondere le cose, non buttarla in rissa. Perchè poi? Ho pure cercato di darti una mano nei tuoi traffici loschi col mulo...
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Mar Ago 26, 2008 10:19    Oggetto:

Per Lino, in minor misura per Yuri, e in generale per tutti: è una buona lettura che, volendo, fa pensare:

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna¤tArticle=J1PM8

E ancora:

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna¤tArticle=J1PSU
Top
Invia messaggio privato
lino



Registrato: 09/10/06 20:38
Messaggi: 702

Inviato: Mar Ago 26, 2008 11:27    Oggetto:

LeeJohnson ha scritto:
lino ha scritto:
A me non sembra proprio di aver letto male...

Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.


Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese. Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta. Il mio giro in camper non prevedeva frequentazioni particolari, così come i due turisti in bicicletta si serano semplicemente accampati per i fatti loro. Lino, non confondere le cose, non buttarla in rissa. Perchè poi? Ho pure cercato di darti una mano nei tuoi traffici loschi col mulo...


Io non la butto in rissa, quelle virtuali poi hanno un interesse davvero scadente, non disdegno ti tanto in tanto quelle reali.
Se scrivessi di meno e leggessi di più gli altrui messaggi risparmieresti qualche brutta figura.
Ma non c'è niente da fare, sei figlio e vittima del tuo protagonismo e quindi mi tocca nuovamente farti fare una brutta figura usando le tue stesse parole.

Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese.
Ma perchè invede l'episodio della rapina e dello stupro dei romeni ai due turisti olandesi è avvenuto nell'ambiente dell'accademia della crusca?

si serano semplicemente accampati per i fatti loro
La ragazza stava semplicemente ballando per i fatti suoi forse no?
O mentre ballava chiedeva di essere violentata a gruppi di 4 alla volta?

Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta
Mi sembra di leggere Alemanno, la pensate allo stesso modo.
Top
Invia messaggio privato
LeeJohnson



Registrato: 26/03/07 12:27
Messaggi: 3909
Residenza: Asti

Inviato: Mar Ago 26, 2008 11:53    Oggetto:

lino ha scritto:
LeeJohnson ha scritto:
lino ha scritto:
A me non sembra proprio di aver letto male...

Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.


Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese. Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta. Il mio giro in camper non prevedeva frequentazioni particolari, così come i due turisti in bicicletta si serano semplicemente accampati per i fatti loro. Lino, non confondere le cose, non buttarla in rissa. Perchè poi? Ho pure cercato di darti una mano nei tuoi traffici loschi col mulo...


Io non la butto in rissa, quelle virtuali poi hanno un interesse davvero scadente, non disdegno ti tanto in tanto quelle reali.
Se scrivessi di meno e leggessi di più gli altrui messaggi risparmieresti qualche brutta figura.
Ma non c'è niente da fare, sei figlio e vittima del tuo protagonismo e quindi mi tocca nuovamente farti fare una brutta figura usando le tue stesse parole.

Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese.
Ma perchè invede l'episodio della rapina e dello stupro dei romeni ai due turisti olandesi è avvenuto nell'ambiente dell'accademia della crusca?

si serano semplicemente accampati per i fatti loro
La ragazza stava semplicemente ballando per i fatti suoi forse no?
O mentre ballava chiedeva di essere violentata a gruppi di 4 alla volta?

Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta
Mi sembra di leggere Alemanno, la pensate allo stesso modo.


Per "determinati contesti" intendo ambienti della droga e consimili. La ragazza stuprata in discoteca alle 5 del mattino... devo forse ricordarti che tipo di ambienti siano certe discoteche, che elementi le frequentano e che razza di schifezze, fra alcool e droghe, ingurgitano? Non credo di aver fatto nessuna brutta figura e nemmeno di essere vittima di chissà quali manie di protagonismo. Ho esposto le mie opinioni e basta. Quello che cerchi invece di fare tu è di ridicolizzare a tutti i costi quello che dico. Può darsi che qualcuno si metta a ridere e qualche altro no, che importa. Esporre opinioni e confrontarsi, senza scendere necessariamente in polemiche personali ("un minimo di raziocinio" e bla bla), è una cosa che aiuta sempre a crescere: anche restando della propria opinione si impara a guardare le cose da diversi punti di vista. Ti ripeto, le risse (verbali, intendo) non servono, il confronto civile sì. Ah, altra differenza tra noi: io disdegno anche le risse reali. Per me vale sempre il vecchio detto di Asimov: la violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci.
Top
Invia messaggio privato
lino



Registrato: 09/10/06 20:38
Messaggi: 702

Inviato: Mar Ago 26, 2008 12:18    Oggetto:

LeeJohnson ha scritto:
lino ha scritto:
LeeJohnson ha scritto:
lino ha scritto:
A me non sembra proprio di aver letto male...

Io sono stato in Olanda, l'ho girata tutta in camper e non ho mai avvertito in nessun posto la minima sensazione di pericolo. Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.


Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese. Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta. Il mio giro in camper non prevedeva frequentazioni particolari, così come i due turisti in bicicletta si serano semplicemente accampati per i fatti loro. Lino, non confondere le cose, non buttarla in rissa. Perchè poi? Ho pure cercato di darti una mano nei tuoi traffici loschi col mulo...


Io non la butto in rissa, quelle virtuali poi hanno un interesse davvero scadente, non disdegno ti tanto in tanto quelle reali.
Se scrivessi di meno e leggessi di più gli altrui messaggi risparmieresti qualche brutta figura.
Ma non c'è niente da fare, sei figlio e vittima del tuo protagonismo e quindi mi tocca nuovamente farti fare una brutta figura usando le tue stesse parole.

Le notizie che hai riportato sopra riguardano situazioni avvenute in ambienti della droga o casi di intolleranza razziale in stile Borghezio, non casi di turisti che girano tranquillamente il paese.
Ma perchè invede l'episodio della rapina e dello stupro dei romeni ai due turisti olandesi è avvenuto nell'ambiente dell'accademia della crusca?

si serano semplicemente accampati per i fatti loro
La ragazza stava semplicemente ballando per i fatti suoi forse no?
O mentre ballava chiedeva di essere violentata a gruppi di 4 alla volta?

Certo che se vai a ficcarti in determinati contesti il rischio aumenta
Mi sembra di leggere Alemanno, la pensate allo stesso modo.


Per "determinati contesti" intendo ambienti della droga e consimili. La ragazza stuprata in discoteca alle 5 del mattino... devo forse ricordarti che tipo di ambienti siano certe discoteche, che elementi le frequentano e che razza di schifezze, fra alcool e droghe, ingurgitano? Non credo di aver fatto nessuna brutta figura e nemmeno di essere vittima di chissà quali manie di protagonismo. Ho esposto le mie opinioni e basta. Quello che cerchi invece di fare tu è di ridicolizzare a tutti i costi quello che dico. Può darsi che qualcuno si metta a ridere e qualche altro no, che importa. Esporre opinioni e confrontarsi, senza scendere necessariamente in polemiche personali ("un minimo di raziocinio" e bla bla), è una cosa che aiuta sempre a crescere: anche restando della propria opinione si impara a guardare le cose da diversi punti di vista. Ti ripeto, le risse (verbali, intendo) non servono, il confronto civile sì. Ah, altra differenza tra noi: io disdegno anche le risse reali. Per me vale sempre il vecchio detto di Asimov: la violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci.


Io riporto frasi che tu stesso scrivi e tu ci litighi contro, non mi sei simpatico e lo sai, ma non cerco di ridicolizzare, se trovi ridicole le tue parole che io riporto vuol dire che a ridicolizzarti ci riesci benissimo da solo.
Non mi spiego come fai a non renderti conto che hai scritto ancora una volta la stessa cosa che ha detto alemanno...

La ragazza stuprata in discoteca alle 5 del mattino... devo forse ricordarti che tipo di ambienti siano certe discoteche, che elementi le frequentano e che razza di schifezze, fra alcool e droghe, ingurgitano?

Ma che significa che erano le 5?
La tua sicura olanda visitata nella più assoluta sicurezza chiude alle 5 del mattino e riapre alle 8?
Che significa quello che ingurgitano tante persone che vanno in discoteca?
Che c'entra chi le frequenta le discoteche?
Ma non eri tu quello del...
Due cittadini olandesi, quindi europei, in Europa, quindi a casa loro, non avrebbero dovuto avere nessun timore di fermarsi in tenda in qualsiasi luogo.

Scrivi le stesse cose che dice alemanno, usi parole diverse ma esponi lo stesso sporco principio, lui parla di zona isolata tu ne fai una questione di orari e di frequentazioni.

Sulla questione risse so bene che con quelle fisiche è meglio che non ci metti il pensiero perchè non è cosa tua, ed è per questo che ti appassiona tanto quella verbale, meglio se virtuale ovviamente.
E quindi ci godi ad essere mandato a cagare un pò dappertutto, almeno in questo modo sei un pò protagonista.
Altra cosa, so che fai i giri di camper lungo linee di massima sicurezza, in orari consoni alla brava gente e che non hai certe frequentazioni, ma se io domani mi trovo in una situazione di merda so come difendere me stesso e la mia famiglia te che gli racconti di quanto è bella la comunicazione?
Forse non risponderai subito perchè sei in pausa pranzo, aspetterò la risposta quando tornerai alla tua scrivania a lavorare
Top
Invia messaggio privato
ShootBalls
Moderatore


Registrato: 08/01/07 22:13
Messaggi: 5920

Inviato: Mar Ago 26, 2008 14:57    Oggetto: Re: Mala tempora currunt............

barz8 ha scritto:
http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/cronaca/aggressione-termoli/1.html



sperando di non leggere becere risposte dettate dall' intolleranza......

Strano,di solito a Termoli e a Campomarino di solito non trattano così gli ambluanti(esperienza di una decina d'anni)
Però in estate viene presa gente che viene da fuori part-time come vigili urbani,a volte non li sanno scegliere
Top
Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
       Indice del forum -> FRIZZI E LAZZI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it