06/04/2006 Roma 6-4-06 Greer: "Per vincere contro Siena dovremo giocare al massimo"

 

Napoli. Siena è lì dietro l’angolo. Un crocevia importante per questa Carpisa che battendo la formazione di coach Recalcati ha l’opportunità di fare un grosso passo avanti in classifica scrollandosi, poi, di dosso l’agguerrita concorrenza della formazione toscana che in questo momento ha gli stessi punti in classifica del Basket Napoli ed è a due soli punti di distanza dalla coppia di vertice formata da Benetton e Climamio. Sabato alle 18.30 il PalaBarbuto sarà gremito in ogni ordine di posto. Neanche un biglietto disponibile anche se si volesse pagarlo a peso d’oro. Ma questa è una notizia vecchia dal momento che le due rivendite autorizzate avevano terminato i tickets già lunedì pomeriggio in meno di due ore dalla loro messa sul mercato. La febbre-Carpisa è alta e non c’è nessun medico in grado di farla passare.
Nel frattempo coach Bucchi cerca in tutti i modi di tenere elevata la tensione e la concentrazione in vista del delicato match di sabato. Proprio per questo motivo ieri pomeriggio al PalaMangano la Carpisa ha disputato un fruttuoso scrimmage nel quale il tecnico bolognese ha potuto verificare lo stato di forma dei suoi atleti. Ottime le prestazioni di alcuni giocatori. Hunter, ad esempio, ha dimostrato di essere in palla e di aver digerito meglio gli schemi di Bucchi. Il nuovo arrivato sembra più reattivo e integrato nei meccanismi di questa Carpisa. Una pedina utile che potrà essere utilizzata da Bucchi nella difficile, ma esaltante, partita a scacchi contro il collega Recalcati.
Anche Greer appare motivato per la sfida contro la MPS. “Contro Roseto – afferma il play di Philadelphia - non abbiamo giocato bene, ma fortunatamente abbiamo vinto. Inoltre anche la mia prestazione non mi è piaciuta. Ora stiamo lavorando bene e duro in palestra per dimostrare che quella contro gli abruzzesi era solo una parentesi negativa. Conosciamo il valore di della Montepaschi, ma siamo consapevoli della nostra forza. Possiamo farcela”.

Lucio Pengue

[ Chiudi]         [ Stampa ]