Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: MONTEPASCHI SIENA – CANADIAN SOLAR BOLOGNA 83-75

Lega basket

Ad Avellino Montepaschi Siena batte Canadian Solar Bologna per 83-75 e si aggiudica per il secondo anno consecutivo la Coppa Italia.

Questa la cronaca della partita:  il primo tiro è di Maggioli che sbaglia, imitato da Eze sul fronte opposto. Hurd firma il 2-0 Virtus dopo 1’20 di gioco. Mani fredde all’avvio, 1/8 complessivo nei primi 3 minuti. Siena sblocca il punteggio dalla lunetta con Stonerook che fa 2/2 e pareggia dopo 3’30. Hurd segna, poi recupera palla sulla rimessa dal fondo Siena, quindi Moss porta Bologna sul 6-2. Sato fa saltare Hurd e mette la tripla, passi di Collins e 2° fallo di Maggioli che manda Mc Intyre ai liberi per il tradizionale 2/2 che porta avanti Siena per la prima volta a metà primo quarto. Coach Lardo chiama il primo time out su una palla persa di Moss, la 5° per la Canadian Solar. Hawkins segna, la Virtus mette Fajardo e Prato, lo spagnolo realizza sulla sirena dei 24” dopo quasi 4 minuti di digiuno. Primo errore senese dalla lunetta: è di Hawkins, che si ripete col secondo libero. Grande tap out di Sato sull’errore di Mc Intyre, poi Stonerook segna un canestro ad alto coefficiente di difficoltà. Sanikidze x Hurd, 2 falli di Prato. Tre punti Mc Intyre, Montepaschi avanti 14-8. Replica Koponen con la prima tripla Virtus, poi lascia l’ultimo minuto del quarto a Collins. Mc Intyre sbaglia un libero dopo 27 consecutivi in 2 Coppe Italia, Collins mette 3 punti. Il ferro beffa Sato, ma Marconato prende il rimbalzo e Sanikidze fa il 2° fallo. 0/2 del centro Montepaschi, 21 secondi per Bologna, Collins rischia grosso perdendo palla ma Siena non segna il tiro allo scadere: 15-14 per la Montepaschi dopo 10 minuti. 4/14 per Siena e 5/10 nei liberi, 6/12 per Bologna mai in lunetta, con 7 palle perse.

Il secondo quarto si apre col 3° fallo di Prato, debutta nel match Vukcevic. Sbaglia Zisis, idem Vukcevic, sull’attacco Siena anche Collins sale a 2 falli. 2/2 Sato, poi canestro di Moss. Entra anche Lavrinovic, tripla di Domercant, sbaglia in entrata Vukcevic, un assist di Sato manda a canestro Lavrinovic e la Virtus ricorre al time out sul 16-22 dopo 2’20 del quarto. Tap nin vincente di Sanikidze, Zisis attacca Collins e segna, Fajardo perde palla, Domercant e Moss sbagliano da 3, Ress su rimbalzo in attacco, risponde Collins da 3 ben servito da Vukcevic quando siamo a metà tempo. Ancora Zisis, fallo di Domercant sul tiro da 3 di Vukcevic. Triplo cambio di Lardo, rientrano Maggioli, Koponen, Hurd. Vukcevic non fallisce l’occasione del -4, ma Stonerook realizza da 3 punti. Maggioli fa il 3° fallo su un blocco offensivo e viene fischiato tecnico a Lardo. ½ per Domercant, poi il fallo in attacco è sanzionato a Eze, anche per lui 3 falli. Maggioli sbaglia da 3, Domercant da 2, Maggioli segna contro Marconato. Hawkins trova il corridoio nell’area avversaria per il 34-26. 2 minuti a metà gara, Domercant dalla lunetta fa ½ e lascia a Mc Intyre. Hurd sbaglia un tiro comodo, ma recupera il rimbalzo. Moss trova la penetrazione nell’area senese, in lunetta Zisis ½. Moraschini subisce fallo da Stonerook, Moss riduce le distanze, ma Hawkins replica prontamente. One man show di Koponen che segna da 3 punti e il 33-38 è stampato sul tabellone a metà gara. 48-24 la valutazione a favore Montepaschi che ha 12/27 al tiro e 10/18 nei liberi contro 13/27 e 3/3. 11 le perse Virtus contro 6 Siena, che guida anche nei rimbalzi 18-14.

Fajardo va a segno nel primo possesso dopo la pausa, sbaglia Mc Intyre da 3, tap out di Hurd sull’errore di Moss, poi perde Koponen imitato da Hawkins. Fajardo costringe al secondo fallo Stonerook e fa 2/2, ma Stonerook risponde col 40-37. ½ di Hurd, Virtus più efficace in area in questo avvio. Sato segna da 3 punti, Hawkins guadagna e segna 2 liberi, time out Bologna. Mc Intyre scippa Collins e manda a canestro Hawkins, break Montepaschi che va a +9. 3° fallo di Stonerook.2 errori di Hurd, 1 rimbalzo in attacco di Mc Intyre, ma Siena non riesce a capitalizzare. Moss segna, 40-47 a metà quarto, ancora Moss, stavolta da 3, per lui 13 punti, in questo momento è top scorer della gara. Fallo di Moss sul tiro da 3 di Sato, che fa l’en plein dalla lunetta. Collins sfiora la tripla allo scadere dei 24”, 3 minuti da giocare, sbaglia Koponen da 3, il rovesciamento di fronte vede Domercant firmare il +9 e il +12 in sequenza. Lieve infortunio a Vukcevic che rimane in campo, fallo in attacco di Lavrinovic dopo il minuto di sospensione Virtus. Segna Sanikidze, ultimo minuto 3° quarto, assist Lavrinovic per Carraretto, tripla di Vukcevic, replica Carraretto con un 3 punti, 10 minuti al termine, 60-48 Siena.

Stonerook va in lunetta per l’1/2 di apertura dell’ultimo periodo, Moss segna con l’aggiuntivo per il -10. Moss difende forte su Hawkins che sbaglia, passi di Sanikidze che poi recupera e Maggioli chiude un’azione in velocità delle V nere. Stonerook ha spazio e segna da 3. Sanikidze non riesce a segnare su rimbalzo offensivo e Stonerook va a schiacciare il 66-53 al 33°. Collins sbaglia da 3 allo scadere, Eze realizza da sotto, massimo vantaggio Siena, Moss non mette la tripla. 5’35 da giocare, time out Lardo, 16 punti di Moss, 15 di Stonerook, ma Siena tira col 61% da 2 contro il 52% Bologna. Koponen, poi uno Stonerook monumentale imbecca Eze per il 70-55. Moraschini difende bene su Hawkins, Koponen mette la tripla per 2 volte di seguito, -10 a 3 minuti. Siena fa infrazione di 8 secondi, pronto time out di Pianigiani. 3° fallo di Sato, assist di Koponen, fallo di Eze (4°) su Sanikidze. Bonus per Siena, Koponen penetra e scarica per Maggioli che segna 3 punti, -7 a 2’15. 2 rimbalzi consecutivi in attacco di Eze si chiudono con un canestro, fallo di Hawkins su Prato a 1’38 per il 2/2 del -7. Quintetto piccolo per la Virtus con Moss per Maggioli. Fallo di Koponen su Stonerook a metà campo, 2/2 del senese, fuori Eze, entra Zisis per rispondere alla mossa di Lardo. Rimbalzo in attacco di Prato per altri 2 punti, entriamo nell’ultimo minuto, la Montepaschi perde palla a 49 secondi ma ha 7 punti di vantaggio. In lunetta Moss per il -5 a 39”. Rimessa lunga per Hawkins, fermato fallosamente da Collins. 2/2, poi Collins sbaglia un’entrata che sembrava già fatta, poi commette fallo su Stonerook che va in lunetta a 30” e arriva a 19 punti. Koponen fa 72-79, ancora 20 secondi. Bologna ferma il cronometro, ma Sato non sbaglia. Tripla di Koponen, passi Mc Intyre e rimessa Virtus a 9 secondi, ma Siena recupera sulla rimessa, ancora Sato in lunetta 2/2, esce Stonerook per l’ovazione del pubblico e il titolo di MVP. Finisce 83-75, la Montepaschi Siena vince la Coppa Italia 2010.

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: MONTEPASCHI SIENA – ANGELICO BIELLA 83-53

Sarà fra Canadian Solar Bologna e Montepaschi Siena la finale di Coppa Italia 2010. Al PalaDelMauro di Avellino, nella seconda semifinale,  i campioni d’Italia e detentori del titolo del Montepaschi hanno battuto l’Angelico Biella col punteggio di 83-53 .

Gara con avvio lento, dopo quattro minuti di gioco il punteggio era ancora di 2-2. Poi il minibreak di Siena che arriva a +5 (7-2). Biella prova a rientrare in gara con Aradori e Garri (7-7), ma i toscani spingono sull’acceleratore e chiudono il primo quarto sul 19-10, con 9 punti di McIntyre. La gara avanti senza grossi scossoni, con Siena che mantiene inalterato il vantaggio nonostante faccia giocare a lungo il secondo quintetto. All’intervallo lungo il punteggio è di 36-27.

Nella terza frazione di gioco Siena ha la possibilità di allungare ulteriormente. Pianigiani continua a ruotare tutti i suoi uomini concedendo un minutaggio equo per tutti. I toscani allungano in maniera decisa con un parziale, nel terzo quarto di 25-8 e possono andare così, all’ultimo break di riposo, sul 61-35 con 17 punti di McIntyre e 13 di Sato (con 5 rimbalzi). Negli ultimi dieci minuti di gioco non cambia la musica. Spazio a Marconato, Slokar, Zisis e Carraretto che restano a lungo in campo, così Pianigiani può far riposare i suoi migliori giocatori in vista della partita di domani che si disputerà alle ore 18.15

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: CANADIAN SOLAR BOLOGNA – AIR AVELLINO 73-61

Nella prima delle due semifinali della Final Eight di Coppa Italia, la Canadian Solar Bologna batte l’Air Avellino e si qualifica per la finalissima di domani. Gara sempre condotta dai bolognesi che hanno avuto qualche grattacapo solo nel finale di terzo quarto quando Avellino era riuscita a ridurre il ritardo dalla formazione bolognese fino a sole tre lunghezze (52-49). Per Avellino (una serata pessima al tiro e molte palle perse) si salva il solo Brown (24 punti). Per i felsinei miglior realizzatore Collins con 17 punti. Punteggio finale 73-61.

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: NGC CANTU’ – ANGELICO BIELLA 65-70

Nell’ultimo dei quarti di finale, nel corso della seconda giornata delle Final Eight di Coppa Italia, l’Angelico Biella, battendo la NGC Cantù col punteggio di 70-65  ha ottenuto il pass per le semifinali e domani, 20 febbraio, affronterà il Montepaschi Siena. La gara è stata ricca di errori e per nulla spettacolare, con una fiammata solo nella seconda parte dell’ultimo quarto di gioco. Miglior realizzatore dell’incontro è stato Benjamin Ortner con 18 punti. Per Biella 17 punti di Aradori.

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: MONTEPASCHI SIENA – SIGMA C. MONTEGRANARO 84-68

Nella seconda giornata delle Final 8 di Coppa Italia, è il Montepaschi Siena a passare in semifinale battendo la Sigma Coatings Montegranaro col punteggio di 84-68. Montegranaro, costretta a lungo a fare a meno di Marquinhos e Maestranzi gravati di quattro falli già dalle prime battute della terza frazione di gioco, è riuscita comunque a tenere testa ai campioni d’Italia che hanno ampliato il margine di vantaggio soltanto nel finale del match. Miglior realizzatore per i senesi è Benjamin Eze con 17 punti. Buona la prova di Maestranzi, Ivanov e Tsaldaris per i sutorini.

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: ARMANI J. MILANO – AIR AVELLINO 55-59

Il secondo quarto di finale delle Final 8 di Coppa Italia, ha visto Armani Jeans Milano e Air Avellino protagoniste di uno spettacolare incontro. Partita molto equilibrata e squadre sempre vicine nel punteggio fino al quarto minuto di gioco dell’ultimo quarto quando Avellino ha subito un parziale 9-0 (44-51 per gli ospiti).  Pancotto chiama timeout e riesce a riportare i suoi in partita (sul 51-48 per Milano). Bulleri e Rocca provano a riportare l’inerzia della partita dalla loro parte, ma è Akyol con due triple consecutive a far esplodere il PalaDelMauro, con Avellino che riesce poi ad impattare sul 55-55 ad un minuto dal termine dell’incontro. A 27″ dal termine Brown realizza i due liberi del vantaggio per i biancoverdi. Bulleri prova un tiro da tre per vincere l’incontro, ma il tentativo finisce sul ferro e Avellino può così festeggiare l’approdo in semifinale dove incontrerà, sabato alle 18, la Canadian Solar Bologna. Miglior realizzatore dell’incontro Szcewczyk con 16 punti. Per Milano bene Rocca (12 punti e 10 rimbalzi).

GC

Comments (0)

FINAL 8 COPPA ITALIA: PEPSI CASERTA – CANADIAN SOLAR BOLOGNA 78 – 88

Si è disputata la prima gara delle Final Eight di Coppa Italia di basket e subito una delle squadre favorite viene eliminata dal torneo. Il primo match fra Pepsi Caserta e Canadian Solar Bologna vede infatti uscire vittoriosi i felsinei col punteggio di 78-88. Pepsi positiva solo nel primo quarto e parzialmente nel secondo. Poi è solo Virtus, che ha saputo ingabbiare il gioco dei bianconeri di Caserta. Protagonisti del match Koponen, Prato e Hurd. Per Caserta male Di Bella (6 palle perse), si salvano solo Hite e Michelori.

Bologna giocherà in semifinale alle ore 18 sabato contro la vincente del match fra Avellino e Milano.

Pagina 1 di 21

-->