Comments (0)

Il gruppo Ferrarelle, Zeus e Nettuno al fianco della Nuova Pallacanestro Napoli

La Nuova Pallacanestro Napoli annuncia con viva soddisfazione di aver raggiunto un accordo di partnership col Gruppo FERRARELLE che sarà il fornitore ufficiale del sodalizio partenopeo per la stagione sportiva 2010/2011 e pubblicizzerà il proprio marchio di acqua minerale naturale NATIA.

Inoltre la NPN comunica che sponsor tecnico e fornitore ufficiale dell’abbigliamento sportivo, per la prima squadra e per tutte le squadre del settore giovanile, sarà ZEUS SPORT. Con l’azienda campana, che ha già vestito squadre di basket di serie A, l’accordo sottoscritto è valido per le prossime tre stagioni sportive.

Infine  si rende noto che è stato sottoscritto un accordo di collaborazione con la Nettuno Solutions. La software house partenopea, attualmente partner di importanti realtà nazionali del basket e del volley, sarà media partner del club azzurro per la prossima stagione. Alla Nettuno sarà affidata la creazione del sito web ufficiale della Nuova Pallacanestro Napoli, raggiungibile all’indirizzo internet www.npnapoli.it.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli

Comments (0)

NPN: Daniel Tonetti e Piergiorgio Mangiapia alla corte di coach Massaro

Daniel Tonetti

La Nuova Pallacanestro Napoli è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo, per la prossima stagione, con la guardia Daniel Tonetti e con il playmaker Piergiorgio Mangiapia.

Daniel Tonetti è una guardia tiratrice alta 188 cm ed è nato a Palmanova (UD) il 07/02/1986. Ha esordito in serie A da giovanissimo con la CoopNordEst Trieste allenata da Cesare Pancotto e dopo due stagioni è passato al Monfalcone in B2, ottenendo la chiamata dalle nazionali giovanili. Dopo essere tornato a Trieste ha disputato le ultime stagioni a Gualdo Tadino ed a Scauri, dove nell’ultimo campionato ha chiuso con 13.5 punti di media in 31.6 minuti giocati.

Piergiorgio Mangiapia è un playmaker nato a Napoli il 06/12/1990, alto 185 cm. Nella scorsa stagione ha disputato il campionato di serie C dilettanti con il Collana Basket Napoli, risultando fra gli under più interessanti della categoria. La sua maturazione passa par la partecipazione alla serie B Dilettanti, dopo aver ottenuto la fiducia dell’allenatore.

Queste le parole di Coach Massaro sui due nuovi arrivi: “Quella di Daniel Tonetti è stata la prima scelta fra le guardie. L’avevo tenuto sotto osservazione per i ripetuti ottimi campionati disputati e per essere molto efficace sia come attaccante che come difensore. La scelta è ricaduta su Daniel dopo averlo visto giocare quest’anno a Scauri, dove ha disputato partite che mi hanno molto impressionato. Oltretutto ha un ottimo carattere, come del resto Piergiorgio Mangiapia che quest’anno ho voluto ancora con me perché, nonostante la sua giovane età, ha caratteristiche che ben si adattano al gioco di squadra”.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli

Comments (0)

LA NUOVA PALLACANESTRO NAPOLI FIRMA DI LEMBO E DI LAURO

Doppio colpo in casa Nuova Pallacanestro Napoli. La società partenopea comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con il playmaker Massimo Di Lembo e con la guardia Giuseppe Di Lauro.

Massimo Di Lembo è alto 183 cm, è nato a Termoli (CB) il 16/06/1977 ed ha giocato l’ultima stagione agonistica con la Liomatic Viola Reggio Calabria, chiudendo con una media di 10.0 punti, con il 49% da due, il 38% da tre e 2.0 assist. L’esperto play molisano, che ha giocato anche con Teramo in B1, ha disputato gli ultimi campionati con Atri, San Severo, Ceglie, Veroli, Ruvo e Bisceglie, prima di arrivare alla Stella Azzurra Roma ed infine a Reggio Calabria.

Queste le parole del nuovo playmaker della NPN: “Cercherò di dare il meglio per ripagare la fiducia accordatami dal coach e dal general manager. Probabilmente sarò fra i giocatori più esperti e per questo, oltre alle mie qualità tecniche, metterò al servizio della squadra tutta l’esperienza necessaria per affrontare il nuovo campionato che, con le nuove regole, si presenterà ancor più difficile di quanto già fosse in passato”.

Giuseppe Di Lauro è nato a Scafati il 07/02/1986 ed è alto 190 cm. E’ un giocatore all around che nell’ultima stagione ha giocato nelle fila dell’Upea Capo d’Orlando, ottenendo la promozione in serie B e vincendo la Coppa Italia della LNP. Nelle precedenti stagioni ha giocato con Maddaloni e con Salerno. Di Lauro ritroverà a Napoli coach Massaro, che lo aveva allenato a Salerno ed il giemme Ambrosino, già Direttore Sportivo a Scafati quando Giuseppe muoveva i primi passi nel mondo del basket.

“Sono molto felice di arrivare a Napoli. E’ stata sempre la mia prima scelta rispetto ad altre proposte che mi erano giunte, perchè ne condivido il progetto ché è su una piazza importantissima”.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli

Comments (0)

Nuova Pallacanestro Napoli: accordo biennale con Vincenzo Cristiano

Vincenzo Cristiano

La Nuova Pallacanestro Napoli comunica di aver firmato un accordo biennale con l’atleta Vincenzo Cristiano, pivot di 206 cm nato a Napoli il 12/01/1981.

L’accordo raggiunto con la Talents in Action degli avvocati Capasso e Mazzone, segna la volontà di dare un seguito all’eccellente campionato disputato lo scorso anno dal pivot partenopeo nelle fila del Collana Napoli. Cristiano ha infatti chiuso la stagione con 12.3 punti e 11.1 rimbalzi di media, risultando top rebounder del girone F della serie C e secondo per valutazione media alle spalle del compagno di squadra Claudio Tammaro, che ritroverà in maglia azzurra nella prossima stagione.

Cristiano, che in passato è stato enfant prodige delle nazionali giovanili con la casacca del Puteoli, avendo modo di affrontare fra i pari età giocatori come Kirilenko, Gasol e Becirovic, vanta numerose presenze nelle minors nazionali fra cui Castel S.Pietro in A dilettanti e San Severo, Forlì e San Giovanni Valdarno in serie B.

Coach Massimo Massaro si dichiara particolarmente soddisfatto: “Sono molto felice per questo accordo. Enzo ha sposato in pieno il progetto e potrà fare gli onori di casa per le prossime stagioni sia tecnicamente che dal punto di vista umano”.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli

Comments (0)

La Nuova Pallacanestro Napoli annuncia il ritorno di Gallitelli e la firma di Roberto Simeoli

La Nuova Pallacanestro Napoli è lieta di annunciare il ritorno nel mondo del basket dell’architetto Antonio Gallitelli, che sposa in pieno le idee ed i progetti del club dell’avvocato Cirillo sostenendolo in maniera fattiva. Gallitelli, già patron del Maraolo Capri, “corazzata” del campionato di serie B negli anni ’90 che schierava campioni del calibro di Gigi Corvo, Sergio Donadoni e Tonino Fuss, metterà a disposizione della NPN la sua esperienza nel mondo della palla a spicchi.

L’annuncio avviene nel giorno della firma di Roberto Simeoli che vestirà la maglia della Nuova Pallacanestro Napoli per le prossime due stagioni.

Simeoli è nato a Maddaloni (CE) il 25/10/1983 ed è un ala di 200 cm. Nell’ultima stagione ha giocato nel campionato di Serie A dilettanti nelle fila della Adriatica Industriale Ruvo di Puglia. Roberto, che è figlio d’arte ed ha  avuto esperienze nelle nazionali giovanili, vanta un passato con Molfetta, Salerno, Melfi e Maddaloni, ma anche con Avellino in sia in A2 che in A1.

Queste le prime parole in azzurro di Simeoli: “Ho voluto fortemente far parte di questo progetto in cui credo fermamente. Credo sia un punto di partenza e non un punto di arrivo, perché so dell’entusiasmo che sta  nascendo da parte dei sostenitori e credo che questo calore aiuterà tantissimo tutti noi che siamo campani, ma anche coloro che da fuori verranno a giocare qui”.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli

Comments (0)

ON LINE L’INTERVISTA RILASCIATA DALL’AVVOCATO ANTONIO CIRILLO

L’amministratore unico della Nuova Pallacanestro Napoli, avvocato Antonio Cirillo, è intervenuti ai microfoni di RadioGoal intervistato da Lucio Pengue. E’ possibile ascoltare l’intervista integrale cliccando nel riquadro “Le nostre interviste”.

Comments (4)

PRESENTATO IL PROGETTO DELLA NUOVA PALLACANESTRO NAPOLI

La conferenza stampa di presentazione della N.P. Napoli

In un’affollatissima sala stampa del PalaBarbuto di Napoli, si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della Nuova Pallacanestro Napoli. L’amministratore unico della società, avvocato Antonio Cirillo, ha illustrato ai presenti quelle che sono le motivazioni che lo hanno indotto a tuffarsi in questa nuova avventura: “Ad un certo punto della passata stagione, mi fecero notare che la mia era diventata la prima squadra cittadina. Ebbi un sussulto d’orgoglio. Tempo dopo, seppi che la Fip stava per lanciare l’iniziativa legata alla creazione della cosiddetta lega di sviluppo. Fu in quel momento che capii che era possibile dar luogo a questo progetto”.

La Nuova Pallacanestro Napoli si avvarrà della collaborazione con la Martos, per l’adempimento di alcuni servizi, come quello del ticketing, ma non solo. “Sono convinto che laddove non abbiamo l’esperienza per esprimere una nostra qualità di vertice in taluni compiti è opportuno delegare a terzi il compito di espletarli” – afferma Cirillo – “il nostro obiettivo, per quest’anno è di farci conoscere, poi avremo modo di rafforzare le nostre capacità e la nostra esperienza”.

Il General Manager della società, Antonio Ambrosino punta l’attenzione sul senso di appartenenza alla squadra, caratteristica fondamentale per chi indosserà la maglia azzurra della Nuova Pallacanestro Napoli: “Cercheremo quanti più giocatori napoletani sarà possibile trovare, perché sono convinto che la qualità del loro gioco è determinato anche e specialmente, dall’attaccamento che avranno alla loro città e alla società per cui giocano”. Ambrosino si sofferma brevemente sullo staff tecnico: “Massimo Massaro è il nostro coach, ed è più che mai confermata la sua permanenza in panchina. In lui troviamo uno dei migliori allenatori del panorama campano e non solo. Team manager è Carmine Vella che proviene da una pluriennale esperienza sui campi di gioco di tutta Italia, dalla serie A, alle serie minori”.

Alla conferenza stampa sono intervenuti due rappresentanti della Federazione Italiana Pallacanestro. Giovanni Del Franco, consigliere Fip e presidente del Settore Agonistico Federale, ha illustrato quelle che saranno le direttive legate al campionato di sviluppo: “Sarà il campionato dei giovani, abbiamo necessità di farli giocare e devono farlo in un campionato tecnicamente valido come può essere il primo campionato non professionistico”. Manfredo Fucile, presidente Campano della Fip, afferma che è giunto il momento di affiancare il progetto dell’avvocato Cirillo: “La chiarezza dell’avvocato è da premiare. E’ arrivato il momento di dare tutti una mano fattiva a questo progetto, coinvolgendo gli imprenditori che vorranno rendersi disponibili. E se qualcuno vorrà impegnarsi in prima persona, Cirillo ha più volte detto che è pronto a fare più di un passo indietro”.

L’assessore allo sport del Comune di Napoli Alfredo Ponticelli, ha rimarcato come il comune sia sempre affianco a chi ha voglia di promuovere lo sport cittadino: “Io ringrazio l’avvocato Cirillo perché ci dà un’opportunità, lanciando una sfida che ha tutti i motivi per vincere. Sono sicuro che attirerà consensi perché è un progetto ambizioso e la presenza di autorità come i rappresentanti della Fip e del Coni significa che gode di grande considerazione”. Presente, infatti, anche il presidente del Coni per la provincia di Napoli Amedeo Salerno, che afferma di aver sciolto le riserve in merito alla bontà di questo progetto: “L’anno scorso non mi sono fatto vedere, perché avevo le mie perplessità su quel progetto. Quest’anno ero indeciso, ma alla fine ho deciso di venire a testimoniare con la mia presenza il sostegno a questa iniziativa che ritengo sia più che mai valida”.

Nell’affollata sala stampa era presente anche un nutrito gruppo di tifosi che non ha mancato di far sentire tutto il sostegno alla Nuova Pallacanestro Napoli.

Ufficio Stampa Nuova Pallacanestro Napoli